Vantaggi e impegno richiesto

1. L’iniziativa mi incuriosisce. Cosa implica partecipare a Social Power? Che tipo di impegno devo mettere in conto?
Partecipando a Social Power sarai coinvolto in un progetto di ricerca che monitorerà i consumi di energia elettrica della tua famiglia per un periodo di 18 mesi, a partire da Ottobre 2015 a Marzo 2017. Periodicamente sarai invitato a partecipare a incontri di persona (incontri di gruppo, focus group) e a rispondere a questionari online.

Nei mesi di Gennaio – Marzo 2016 potrai sperimentare attivamente le funzioni di gioco offerte dalla app Social Power, mentre negli altri mesi ti chiederemo solo di validare periodicamente alcuni dati rilevati dalla app.

2. In che modo saranno trattati i dati relativi ai miei consumi di energia elettrica? Gli altri partecipanti a Social Power potranno vederli?
I dati dei tuoi consumi di energia elettrica saranno monitorati mediante il contatore intelligente smart meter installato da AEM (il contatore cioè che è già installato a casa tua).

Essi saranno letti dalla applicazione smartphone Social Power (app), che ti offrirà un feedback personalizzato sull’entità dei tuoi consumi. Inoltre, saranno utilizzati nell’ambito del gioco Social Power nella sfida con i cittadini di Massagno/Capriasca e Winterthur: anche gli altri partecipanti al gioco potranno avere accesso ai tuoi dati di consumo effettivo nonché alle percentuali di risparmio che sei riuscito ad ottenere nel corso del gioco. Lo scopo è infatti quello di far risparmiare il più possibile energia ai giocatori raggruppati in squadre. È quindi necessario che ciascun giocatore possa accedere alle informazioni sulle prestazioni energetiche degli altri giocatori.

Se lo vorrai, potrai decidere di accedere al gioco con un nickname, tutelendo la tua privacy. In ogni caso, garantiamo che i tuoi dati saranno utilizzati nel rispetto dei principi di riservatezza e unicamente a fini di ricerca. Infine, qualsiasi dato che dovesse essere pubblicato sarà in forma anonima e tale da non consentire la riconoscibilità dei partecipanti. Con i candidati selezionati per partecipare a Social Power firmeremo un’apposita convenzione che regolamenterà questi aspetti.

3. Monitorerete i consumi di energia elettrica di tutti i componenti della mia famiglia?
Si, Social Power si basa sui dati di consumo di energia elettrica monitorati dal contatore intelligente “smart meter” associato all’abitazione (il contatore già installato da AEM): nel periodo Ottobre 2015 – Marzo 2017 saranno registrati tutti i consumi effettuati all’interno dell’economia domestica, con un intervallo di 15 minuti.

Non sarà possibile tuttavia identificare i consumi effettuati dai diversi apparecchi elettrici o nelle diverse stanze dell’abitazione, né risalire a quale dei componenti del nucleo familiare è responsabile di un certo consumo. Su base giornaliera Social Power fornirà un feedback sul totale di energia elettrica consumata e sull’andamento del consumo prodotto nel corso della giornata (curva di carico) dall’intera economia domestica.

Per i nuclei familiari che abitano in appartamento saranno monitorati solo i consumi di energia elettrica registrati dal contatore smart meter direttamente collegato all’abitazione. Ad esempio, non saranno registrati i consumi per l’ascensore o per l’illuminazione degli spazi comuni. Potranno invece essere registrati i consumi per la lavatrice condominiale, se questa è associata al contatore smart meter dell’abitazione. In ogni caso, Social Power non monitorerà i consumi per il riscaldamento o i consumi idrici.

4. Mi imporrete di cambiare abitudini o mi impedirete di svolgere alcune delle attività che svolgo normalmente in casa, per risparmiare energia elettrica?
No, non ci saranno limitazioni ai consumi né altri vincoli o imposizioni di alcun tipo. Lo scopo del progetto è infatti quello di stimolare i partecipanti a risparmiare energia elettrica, lasciando tuttavia piena libertà su come e quando farlo.

5. Partecipando a Social Power dovrò sostenere dei costi?
No, partecipare a Social Power non costa nulla. Al contrario, risparmierai sulla bolletta dell’energia elettrica e potrai aumentare la tua consapevolezza ambientale, sperimentando un servizio innovativo offerto dall’azienda elettrica AEM!
Inoltre, riceverai un premio di benvenuto, parteciperai all’estrazione di premi al termine del progetto e contribuirai a far vincere un premio collettivo alla tua città.

6. Potrò andare in vacanza o dovrò rimanere sempre a casa per tutta la durata del progetto?
Potrai fare tutto quello che vorrai, anche andare in vacanza. Se però hai in programma lunghi periodi di vacanza nel 2016 e nella prima metà del 2017, allora probabilmente non sei il candidato giusto per Social Power.

Condizioni di partecipazione

7. Quali sono i requisiti per partecipare a Social Power?
Cerchiamo soprattutto entusiasmo e voglia di partecipare!
Gli altri requisiti sono veramente pochi: occorre essere un’economia domestica residente nel comprensorio servito da AEM, dotata di un contatore intelligente per la lettura dei consumi di energia elettrica (“smart meter”).
Inoltre occorre disporre di uno smartphone per utilizzare l’applicazione (app) Social Power. Se hai dubbi sulla presenza di uno smart meter a casa tua, mandaci lo stesso la tua candidatura. Verificheremo noi se sei eleggibile per partecipare al progetto!

8. Vorrei partecipare a Social Power ma so già che a metà 2016 dovrò trasferirmi fuori Ticino per motivi di lavoro. Posso comunque partecipare a metà delle attività di Social Power?
Se hai in programma di cambiare abitazione da qui all’estate 2017, allora ti chiediamo per favore di non candidarti a partecipare a Social Power: abbiamo infatti bisogno di monitorare i consumi di energia elettrica dei partecipanti per tutta la durata del progetto.

9. Non faccio parte del comprensorio AEM. Posso comunque partecipare a Social Power?
No, per partecipare a Social Power occorre essere residenti nel comprensorio servito da AEM.

10. Sono single. Posso partecipare a Social Power?
Possono candidarsi a partecipare a Social Power tutti i tipi di economia domestica, quindi anche i single. Una volta che si sarà chiuso il periodo di candidatura, verificheremo le caratteristiche delle economie domestiche candidate ed effettueremo una selezione tra di esse, al fine di individuare un gruppo di partecipanti omogeneo e confrontabile, sia al suo interno sia rispetto al gruppo “gemello” di Winterthur.

11. Non abito a Massagno/Capriasca, dove però ho un negozio di parrucchiere. Tra caschi e asciugacapelli, consumo parecchia energia elettrica e vorrei risparmiare. Posso partecipare a Social Power?
No, possono candidarsi solo le economie domestiche.

12. Io e i miei colleghi vorremmo partecipare a Social Power, iscrivendoci come ufficio. Possiamo partecipare?
No, possono candidarsi solo le economie domestiche.

13. In famiglia solo mia figlia teen-ager possiede uno smartphone e io non lo so usare. Posso partecipare a Social Power?
È una situazione limite. Tutte le attività di Social Power si svolgono infatti mediante un’applicazione smartphone, con interazioni a livello giornaliero, e chi partecipa deve avere facilità di accesso ad uno smartphone e familiarità di utilizzo delle sue funzionalità.

14. Vivo in un appartamento in affitto. Posso partecipare a Social Power?
Sì, certamente!

15. Vivo in una abitazione monofamiliare. Posso partecipare a Social Power?
Sì, certamente!

16. La mia abitazione è riscaldata mediante una pompa di calore. Posso partecipare a Social Power?
Stiamo ancora valutando se includere nelle attività di Social Power le economie domestiche che vivono in abitazioni con pompa di calore. La decisione dipende anche dalle caratteristiche del campione di partecipanti selezionato a Winterthur e sarà presa nel corso dell’estate. Se sei interessato a partecipare a Social Power, ti suggeriamo quindi di inoltrare in ogni caso la tua candidatura!

Processo di candidatura

17. Come si svolge il processo di selezione delle candidature?
A tutte le economie domestiche interessate a partecipare a Social Power chiediamo di compilare il formulario di candidatura disponibile online. Il termine ultimo entro il quale accetteremo le candidature è il 31 ottobre 2015.

Nel mese di novembre le candidature che riceveremo saranno sottoposte ad una selezione per individuare le famiglie che, dal punto di vista del numero dei familiari, del tipo di abitazione e del sistema di riscaldamento, ci consentiranno di disporre di un gruppo omogeneo, direttamente confrontabile con quello “gemello” di Winterthur.
I soggetti che selezioneremo saranno invitati a partecipare a novembre a un incontro di approfondimento, prima di decidere in modo definitivo se aderire a Social Power.

18. Quando saprò se sono stato selezionato per partecipare a Social Power?
La selezione tra le candidature pervenute sarà effettuata nel mese di ottobre. Presumibilmente dunque sarai contattato entro metà novembre.

19. Riceverò in ogni caso un riscontro da parte del progetto, anche se la mia candidatura non sarà stata accettata?
Tutti i candidati riceveranno una risposta nel mese di novembre, sia quelli che saranno invitati a partecipare a Social Power sia quelli la cui candidatura non sarà accettata.