La prima implementazione di Social Power si è svolta da Febbraio a maggio 2016 in due città Svizzere, Massagno (TI) e Winterthur (ZH), coinvolgendo 108 abitazioni selezionate da 2 città di cui 46 che hanno attivamente partecipato. Anche un gruppo di abitazioni di controllo in entrambe le città sono state parte del gioco per confrontare i risultati.

Il progetto punta a stimolare il coinvolgimento sociale in due diversi contesti di gioco e promuovere un cambiamento sociale sul risparmio di elettricità a livello di quartiere tramite la formazione di team di vicinato: mentre i cittadini del team collaborativo avevano l’obiettivo di raggiungere il 10% di elettricità risparmiata collettivamente, il team competitivo aveva quello di risparmiare di più rispetto all’altra città.

 

socialpowersaving

Da febbraio a maggio 2016, il cambiamento rilevato di consumo elettrico è stato:

  • -8.73% nel team competitivo
  • -8.07% nel team collaborativo
  • mentre il gruppo di controllo ha aumentato il consumo dello + 1.13%

socialpowersaving

In generale, entrambe i contesti di gioco (collaborativo e competitivo) hanno con successo ridotto il consumo di elettricità e nessun approccio ha superato di molto l’altro. Nel grafico sottostante è visibile il progresso del risparmio durante il tempo di gioco.
socialpowersaving

Attraverso le interviste, prima e dopo il progetto, i partecipanti hanno dimostrato un significativo incremento dei comportamenti sostenibili per il consumo elettrico, della conoscenza del sistema elettrico e la loro sensazione si sentirsi parte di un team dopo il gioco.

I partecipanti hanno comprato dispositivi più efficienti prima del gioco, come si vede nel grafico le bolle oltre lo 0 sono più efficienti quelle sotto lo 0 meno efficienti. La dimensione delle bolle indica quanti elettrodomestici sono stati acquistati.

socialpowersaving